05 giugno 2008

Spot!: Dado Knorr,"Hey papà, guarda, un pollo!

Fine anni '80. Imperversava sulla tv italiana questo spot del Dado Knorr che, a riguardarlo, è un puro tuffo nel passato. Semplice, efficace, divertente. Le smorfie sconsolate ma adorabili dei due piccoli interpreti (per la cronaca si chiamano Sara e Francesco Benassi...oramai più che ventenni) sono da antologia, impagabili le espressioni del padre e la rassegnazione della mamma-cuoca-cenerentola di questo spot (sottoposta all'allucinante esame di marito, figli e nonno!)...così come la celeberrima frase pronunciata proprio dal bambino che, dopo gli allucinanti e miseri piatti culinari della mamma, si esalta in un "...Hey papà, guarda, un pollo!". Quella frase con la R moscia diverrà di lì a poco un tormentone vero e proprio! Chissà quanti di noi l'avranno infilata in qualunque discorso logico e non. A seguire il mitico spot:

Dado Knorr (1988):

21 commenti:

Sara Sidle ha detto...

Che spettacolo quel bambino!Bellissimo! Le vecchie pubblicità mi piacciono molto, un po' perchè specialmente quelle familiari rispecchiano la tipica famiglia tradizionale, e poi in generale perchè non si metteva il sesso dappertutto.Rimango sempre un' estimatrice dei vecchi spot.
Bacioni

Grissino ha detto...

ah ah sí me lo ricordo... ODIOSO IL BAMBINO e pure la pubblicitá!!!
:-D

Mat ha detto...

ci credi che nn l'ho mai assaggiato?
ha un aspetto orribile secondo me!

Pino Amoruso ha detto...

...bellissimo spot!!! E' il periodo; qualche giorno fa sul blog "la fortezza delle scienze" hanno postato sul vecchio spot della Galbusera "Mago G"
http://lafortezzadellescienze.blogspot.com/

Ross ha detto...

Non me lo ricordavo proprio. Simpatico!

Buon week-end.

Cetta ha detto...

Oddio quante volte lo imitavo quel bambino seduta a tavola!!!!Non fanno più spot di una volta!

stellastale ha detto...

grande mimmo grazie per il tuffo nel passato... a noi bnati tra i 70 e gli 80 ci hanno sempre rotto con sta storia di carosello... ma cosa avete da dire sui vecchi spot della nostra generazione di bambini????

daniela ha detto...

Che nostalgia!

Ma sono diventata vecchia io o è vero che non ci sono più le pubblicità di una volta? :-)

MARGY ha detto...

ohhhhhhhhhhhhh guarda te cos'hai ripescato dalla mia memoria!!!!!!!
oggi quel bimbo sicuaremente avrà quasi 30 anni....che carino che era!!

ps: cmq la frase "...Hey papà, guarda, un pollo!"...è ancora in uso!..
;)

D ha detto...

Ciao, rieccomi. Scusa la solita lunga assenza...

Ma guarda che cosa hai tirato fuori dalla soffitta... me lo ricordo: è uno spot simpaticissimo!

Per fortuna a volte anche gli spot sono guardabili, divertenti, curiosi e ben fatti.

A presto

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

La ricordo anch'io. Ovvenda LOL!

Ciao Mimmo e ben tornato :-)))
Daniele

fabio r. ha detto...

ma sarai malato?? :-DDD
Non'è che il lavoro ti sta lentamente portando alla follia ?? E mo' come ti è ritornato in mente il pollo? Quale triste esperienza col cibo di ha fatto sognare il dado Knorr??

Maria Rita ha detto...

Non ci posso credere... guarda guarda che è venuto fuori dal baule della nonna... questa pubblicità mi fa sorridere... molto meglio di molte altre che si vedono oggigiorno sui nostri schermi!

MariCri ha detto...

A me faceva rabbia quella povera mamma...io avrei preso a padellate figli e marito! ;)

Luca&Sabrina ha detto...

Se un dado fa commuovere, siamo messi male! Condividiamo il pensiero di Maricri, le padellate raddoppiano!
Sabrina&Luca

ArabaFenice ha detto...

ehi, questo l'avevo quasi rimosso!!

Miss Dickinson ha detto...

Ecco un vecchio spot che ancora oggi è rimasto nella memoria di molti. Il bambino era diventato una specie di idolo all'epoca e a rivederlo dopo tanti anni, quasi quasi mi dispiace che oggi sia già un uomo fatto! ;-)

Mimmo ha detto...

Luca&Sabrina:...mi ha colpito il vostro commeto. Un ricordo particolare può essere scatenato da qualunque cosa, oggetto, musica, parola, persona e/o fatti ai quali si legano indissolubilmente. Un valore sconnesso alla natura stessa dell'oggetto. ;)

Lieve ha detto...

Sapessi quante volte l'ho detto i quando a tavola portavano qualcosa di buono :P
Uno spot simpaticissimo ^_^

Scarabocchio ha detto...

A me fa troppo tenerezza il ricordo degli anni '80...
quindi AMO a priori tutto ciò che fa parte di quel periodo...

Flavio ha detto...

Questa pubblicità mi ha rovinato l'infanzia. Si dà il caso che io fossi il sosia di questo bimbo; oltre alla gente che mi fermava per strada, all'asilo (stiamo parlando del periodo 1988-1991) sono stato costretto dal personale della scuola a recitare la scenetta e pronunciare la fatidica frase ("Hey papà, guarda... un pollo!") ogni volta che la mensa prevedeva quella squisita pietanza.