Il primo MeMe non si scorda mai...

Prima o poi doveva accadere…ti auguri che non capiti mai. Ma, come un assalto di cavallette, ti travolge in piena nel suo vortice famelico.
Si chiama MeMe e non è il nome dell’ultima starlette americana…diciamo che con estrema semplicità è una sorta di catena di Sant’Antonio fatta di quesiti e domandine di qualunque tipo e ambito. Se volete approfondire, andate a leggervi cosa ci racconta (Santa) Wikipedia ---> http://it.wikipedia.org/wiki/Meme

“Nominato” dalla mia girl-blogger-friend Orchideablu (http://marte-venere.blogspot.com/), che mi ha gentilmente e amorevolmente coinvolto nel mio primo MeMe, cerco di fare il mio "compitino" andando ad affrontare un argomento particolare: "quali sono le tue tre paure?"

Argomento semplice quanto ostico…ci ho pensato bene ma non sono riuscito a trovare cose che mi spaventano particolarmente o da farmi saltare sulla sedia come la massaia alla vista di un topolino.
Secondo me ognuno di noi ha delle paure legate ad un particolare momento della vita…alcune svaniscono col tempo, altre si perpetuano forse perchè non riusciamo ad elaborarle ed affrontarle con i dovuti crismi!
Si diceva, non so dove, che Paura è Non-Conoscenza: non posso che essere completamente d’accordo!
Ma mi sforzo e vi elenco le mie … paure:

1- Ragni Tarantole e Affini! Gran parte della famiglia degli Aracnidi mi mette parecchio in ansia: dalle specie innocue (lo so che la tarantola è innocua…ma che ce posso fa?) a, specialmente, quelle grosse, pelose e minacciose. Non sverrò mai per un ragnaccio…ho un self-control notevole…ma non mi vedrete MAI avvicinare a scambiare due chiacchiere con un esemplare di lurida Vedova Nera!

2- Il Lavoro. Una grande paura che mi attanaglia da quando mi sono laureato (pochi mesi fa) è quella di non riuscire a trovare un lavoro che sia…nelle mie corde. Paura di buttare alle ortiche anni e anni di studi, sacrifici e nottate perse a preparare esami, far quadrare le spese e tenere in paro…il bilancio dei voti. La situazione italiana, purtroppo lo sappiamo tutti, è molto drammatica per tutti coloro che, neolaureati, si ritrovano a dover fare i conti con l’intasatissimo, raccomandatissimo e sfruttatissimo mondo del lavoro.

3- Perdita degli affetti. A volte ho una seria paura di perdere l’affetto e la stima delle persone cui voglio più bene. Perderle per una sciocchezza o un qualsiasi motivo che non dipenda dalla mia volontà. Non vorrei avere assolutamente il rimpianto di non aver mai detto e dimostrato ai miei cari ed ai miei quanto sono importanti e fondamentali per me! E ho paura solo a pensare che molti di loro non ci saranno più vicino a me in un futuro prossimo.

Queste le mie paure attuali. Perdonate se sono stato un po’ drammatico … ma non riuscivo a trovare altro. :)

Come ogni buon Meme che si rispetti pare che il sottoscritto debba passare la patata bollente ad altri amici che in questo istante staranno...tremando.! :)

Ebbene....i nominati sono:

Miky (http://mikypower.iobloggo.com/)…….bedda…te tocca! ;)

PePPe (http://giuseppecamposeo.blogspot.com/)……non odiarmi, se puoi!

Mario (http://davideelle.blogspot.com/)…idem! ;)

...tocca voi...

Commenti

faraluna ha detto…
Mi sembra che la tarantola non sia molto innocua...tarantella!!
Il lavoro si può capire.
Perdere gli affetti:mi sa che abbiamo un pò paura tutti di perdere le persone care...

Fiuto poco poco di imbroglino in questo meme!!o sbaglio?
E' vero come dici tu che certe paure si possono superare.
Anche a me sembrava in un primo momento di non avere piu'paure (avendone superato molte),ma spulcia che ti spulcia se vai a vedere ce ne sono!!
Un abbraccio faraluna
faraluna ha detto…
Scherzavo prima!
Ciao Faraluna
orchideablu ha detto…
Hey ...ma era necessario mettere quel schifosissimo ragno? bleah! bleah !...ma dai...lo hai fatto apposta affinchè mi passi la voglia di nominarti ancora :-D ...vero ?!
Tranquillo il lavoro si trova...certo c'è la gavetta da fare ma prima o poi...
Per quanto riguarda gli affetti non voglio neanche pensare che un giorno quelli a me più cari non ci saranno più...rischio di andare in crisi totale...
E stato facile no ?...:-)
Anathea ha detto…
Mi piace mi piace!, altro che aver paura del MeMe-paura! E' un'idea molto simpatica, specie in questo periodo di assoluta assenza di blogger... visto che moria? Incredibile... Mette una tristezza!

Buona serata
A.
faraluna ha detto…
Pensavo venissi a picchiarmi!!
Però ho riflettuto meglio:la paura degli affetti non vale:confermo;l'abbiamo tutti.
Devi trovare un'altra paura,che altri possono avere,ma non tutti!
Non so se mi spiego...
Al lavoro!
Bacio faraluna
P.S.:Se non la trovi non importa,vuol dire che hai paura di trovarla!!
Il Mari ha detto…
Bravo Mimmo, tra le tre paure, quella del lavoro te l'ho già sentita nominare.
Stai tranquillo che lo troverai.
rob ha detto…
Caro Mimmo,
sei sempre bravissimo nella grafica, complimenti, quanto alle paure, condivido anche quelle degli insetti.
Da ragazzo (in Calabria) c'era un amico al quale gli insetti piacevano e ci faceva sempre scherzi da paura.
Per il lavoro, coraggio, ma non fermarti al posto dove abiti...(è dura, ma realizzarti ti consolerà).
:-)
Mimmo ha detto…
Faraluna...in effetti spluciando di paure e fobie ne escono fuori a migliaie! ;)

OrchideaBlu...c'est plus facile! ;)

Anathea...più che tristezza da "moria"...direi INVIDIA!!! :)

Faraluna...riguardo la paura-riserva: ..l'ultima che hai detto (pasura di trovarla!!!) :)))))

IlMari...grazie...spero davvero di trovare qualcosa di decente! Al limite posso propormi come apprendista muratore! ;)

ROb...grazie anche a te per i complimenti! Per il lavoro mi piacerebbe trovare qualcosa nei pressi di Latina...mi piace molto questa zona! Ma se non riesco davvero a sbarcare l'inventario...ovviamente me tocca...imbarcarmi per altri lidi! :)
Scribere Aude ha detto…
Uh, innanzitutto i ragni, ma proprio!... Assurdo... Poi la paura della solitudine, e terzo il timore grosso come una casa di accorgermi un giorno di essere diversissima dalla donna che conosco e non piacermi...

Notte
ScribereAude
eLLE ha detto…
anche tu meme a quanto pare. I ragni...mamma mia!
In questo agosto siamo rimasti in pochi e abbiamo modo di conoscerci di pi�. Grazie della visita al mio blog.
Quasi quasi ti linko! Ciao
chit ha detto…
I ragni da quel che posso constatare sono una paura diffusissima...

Grazie del passaggio, ti auguro una buona domenica e ci si rilegge presto. ;-)
Michela ha detto…
Beddo mio recupero al più presto!!! :°D
Mimmo ha detto…
ScribereAude...grazie del tuo contributo...ma sbaglio o siamo là come paure? ;)

Elle...thanks per la visita! NOI siamo gli irrducibili... :)

Chit...la paura del ragno? Mi consolo: non sono solo! ;) grazie a te!

Michela...la mia sicula preferita! ;) ps: non è obbligatorio farlo...ma FONDAMENTALE! :)
Franca ha detto…
Ci provo, anche se questa faccenda dei meme non è che mi appassioni molto:
1) Che capiti qualcosa di grave ai miei figli
2) Di non riuscire ad essere sempre coerente
3) Che questo governo di centro-sinistra nei fatti non sia molto diverso dal precedente
Mimmo ha detto…
Franca...grazie anche del tuo libero contributo. E' un piacere averti nel mio blog :)
...onestamente il terzo punto mi fa venire gli incubi...non mi pare tanto lontano dalla realtà. Purtroppo!
Mirella ha detto…
ciao Mimmo!!! anche io finalmente a scrivere sul tuo blog... ma lo faccio da casa di Peppe xkè io da me nn riesco ad aprire la pagina dei commenti... e ke voi fà? il cricetino che corre sulla rotella per far camminare la mia connessione ormai è anzianotto!! :D
Noto che anche tu come me hai una fottuta paura dei RAGNI... e solo a nominarli io svengo!! blaaaaaaaaaaaaaaa
ciauzzzzzzzzzzzzzzzzz
Mimmo ha detto…
Mirella...infatti mi chiedevo perche non commentassi mai nel mio umile bloguccio! :) stà tranquilla......e ringrazia PePPE...sempre efficiente il ragazzo! :) un abbraccio a tutti e due!

Post più popolari