14 agosto 2007

La lunga estate caldissima... 3° parte

Siamo arrivati al 15 agosto…un Ferragosto che nella tipica tradizione italiana sarà una grande festa per salutare la stagione più calda dell’anno. Mare, monti, campagna…ce n’è per tutti i gusti!
E protagonista assoluta sarà sempre lei: la musica.

L’estate 2007 sarà ricordata per diversi tormentoni musicali come accade di consuetudine oramai da un po’ di anni. Nella nostra terza parte dedicata appunto a quelli che, secondo il sottoscritto, sono i più belli pezzi estivi, ci avviamo alla conclusione della nostra Lunga Estate Caldissima.

Vanno più che bene due popolarissime canzoni che stanno avendo un gran successo radiofonico e si identificano, la prima, nel tormentone estivo di Mika, che col suo secondo singolo “Relax (Take It Easy)” riprende la linea melodica di "(I Just) Died in your arms", un classico pop-rock del 1987 scritto dal gruppo inglese dei Cutting Crew…una citazione che non è sfuggito ai nostalgici anni '80 e che aveva inizialmente creato un po’ di trambusto (si parlava di plagio ma il brano originale è correttamente riportato nei credits dell'album-capolavoro di Mika).

Impazza sulle radio il secondo tormentone per eccellenza del 2007 “Toda joia toda beleza” (…ci ha azzeccato o no il vostro Mimmo?), il pezzo firmato Roy Paci e gli Aretuska, che si balla oramai in tutte le spiagge e le discoteche italiane. Il pezzo però non avrà la malasorte di tutti i tormentoni estivi, che svaniscono con la bella stagione, ma la canzone è già stata scelta come sigla di Zelig che dal 28 settembre torna in prima serata su Canale 5!

Altro pezzo-tormentone è "Bruci la città” di Irene Grandi, un clamoroso successo che sinceramente non mi sarei mai aspettato…così come Irene stessa, a mio avviso! Rimane una delle voci più interessanti del panorama italiano e l’aspettiamo in altre vesti meno enigmatiche e più…ispirate.

Ma andiamo con le novità di questa musica di mezza estate…da segnalare le note, forse fin troppo dolci e zuccherose, degli Studio 3 una sorta di boy-band “de noantri” che stà avendo un discreto successo con “Lentamente”, un pezzo molto gradevole e ben sostenuto da questi 3 ragazzi che dimostrano di avere delle belle voci. Vedremo cosa faranno in seguito…

Ritorna anche l’affascinante cantante australiana Natalie Imbruglia–“Occhi di Cerbiatta” che ha completato il suo ultimo lavoro, che uscirà il 7 settembre, intitolato Glorious: The Singles. Non una semplice raccolta ma un disco diviso a metà con 9 canzoni derivanti dai suoi singoli di successo ( come “Torn” e “ Shiver”) e ben 5 nuovi brani inediti. Il primo singolo estratto è “Glorious”, che vi propongo.

Altra novità riguarda il ritorno sulle scene discografiche dei “nuovi“ Tazenda con "Vida", un album che racchiude i cinque brani di maggior successo, nella versione originale rimasterizzata, più sette brani inediti. "Domo Mia" è il primo bel singolo che, dopo dieci lunghi anni, apre un nuovo possibile capitolo della band sarda. Il loro stile mescola sonorità moderne che riescono a mantenere tradizione e musicalità della lingua sarda.
Il nuovo brano è valorizzato anche dalla partecipazione straordinaria di Eros Ramazzotti, che ha voluto rendere un commosso omaggio allo scomparso amico Andrea Parodi, fondatore e primo cantante dei Tazenda. Sicuramente un valore aggiunto a questa canzone molto appassionata.


Nuovo potente singolo del redivivo Francesco Renga. La sua “Cambio direzione” è caratterizzata da un sound dalle sonorità internazionali e dalla sempre poderosa e calda voce di Renga. Seguirò a ottobre la pubblicazione di “Ferro e cartone”, il quarto album da solista che arriva dopo due anni il successo del precedente “Camere con vista” (oltre 200.000 copie vendute), che conteneva il brano “Angelo” con cui il cantautore vinse il Festival di Sanremo nel 2005.
Il videoclip si ispira al film “Stay, nel labirinto della mente”, che rende bene l’idea del testo.

Chicca musicale invece l'insolita collaborazione tra Green Day e I Simpsons: dopo la recente performance della band punk per la pellicola ''The Simpson Movie'', Billie Joe e soci annunciano una cover della celebre sigla del cartone. Il brano, ovviamente in versione punk, è uscito il 24 luglio, ''incartato'' in una simpaticissima confezione simile a quella delle mitiche ciambelle di Homer.

Da segnalare anche il diciassettenne americano Sean Kingston che grazie al singolo "Beautiful Girls" sta facendo sfraceli in America con un pezzo che rimane subito in testa. Molto simpatico il videoclip che paragona le ragazze “bellissime” ( evito altri aggettivi…) di oggi…con quelle di ieri.

Una menziona anche ai Maroon5 che hanno sfornato il loro secondo singolo: “Wake Up Call”.
Anticipato su Internet da una serie infinita di teaser e molto atteso dai fan, il nuovo video è stato girato come un cortometraggio e con tutti gli ingredienti classici dei film di azione: belle donne & belle macchine, armi e scontri all’ultimo sangue, che si concludono con la cattura e la condanna a morte del protagonista, il cantante Adam Levine. Un modo per denunciare la brutalità della pena di morte o l’ennesima strategia per guadagnarsi una dose aggiuntiva di pubblicità?
Dubbio a parte…gustatevi questo e tutti gli altri video.

Buon Ferragosto a tutti e…buona musica dal vostro Mimmo!


"Domo mia" Tazenda feat. Eros Ramazzotti


"Cambio direzione" Francesco Renga


"Glorious" Natalie Imbruglia


Sean Kingston "Beautiful girls"


Maroon5 "Wake up call"


Studio3 "Lentamente"


Green Day "The Simpson Theme"


17 commenti:

Ma lei! ha detto...

La canzone di Renga è troppo bella e poi appena accendi al radio senti solo quella quindi!

Kniendich ha detto...

La musica in generale è una delle cose belle che la vita ci offre. Credo che dovresti proiettarti verso il giornalismo, sei molto professionale nel descrivere i temi che tratti. Solo una cosa mi dispiace... per aprire il tuo blog mi ci vogliono 20 minuti..hai un consiglio da darmi per bypassare le difficoltà a caricare le tue pagine? Grazie in anticipo e buona serata.

pOpale ha detto...

Roy Paci mi mette sempre di buon umore :)
Buona giornata

Luzzato Fegiz ha detto...

A parte il buon Roi Paci,(haimè scivolato pure lui nel tormentone), mi sembra che offra ben poco quest'estate di musica...

Mimmo ha detto...

Ma Lei!...a me piace un sacco. Entra in testa piano piano.

Kniendich...mi spiace che tu ci metta ore nel caricare il mio blog. Ho cercato di alleggerirlo togliendo un pò di cose superflue...spero che troverai meno difficoltà in futuro! ...purtroppo non saprei come ovviare diversamente alla lentezza...se qualcuno sà....PARLI! Grazie per i complimenti...in effetti aspiro a scrivere a livello giornalistico. Diciamo che mi alleno col mio blouccio... ;)

Popale...come darti torto? E' la colonna sonora ufficiale dei tragitti in macchina per andare a passeggiare con gli amici! :)

Luzzato Fegiz...ti venisse un bene! Credevo fosse il Vero Luzzato....ho subito pensato " è fatta! ho trovato lavoro!!" :) ...per quanto riguarda la tua riflessione è vera in parte...oggigiorno siamo meno propensi a "creare" tormentoni...visto che siamo nell'era del digitale personalizzato e creiamo e ricerchiamo noi stessi la musica dell'estate. non credi? ;)

Kniendich ha detto...

In effetti visto così avrei creduto anche io si trattasse del vero Luzzato...

Grazie per avermi linkato..a presto.

rob ha detto...

Anche se non sono Mario Luzzatto Fegiz(con due T) a me piace tantissimo Natalie Imbruglia, la nostra siculo-australiana. Eh si perchè il papà è sicilianissimo...

Cilions ha detto...

Wow bella la versione della sigla dei Simpson suonata dai Green Day... onore a Bastian Lindo!!!
e buona estate a te;)

A presto sui nostri mondi...

faraluna ha detto...

Non posso dirti niente:questo periodo non sto seguendo la musica,anche se a me piace tanto.
Un bacio faraluna

Franca ha detto...

Complimenti sei informatissimo!
I tormentoni estivi mi piacciono solo se sono tanto leggeri da poter essere considerati canzoni da "sotto la doccia". Per il resto seguo solo cantautori sufficientemente impegnati.
Ok per i Tazenda

Mimmo ha detto...

Kniendich...nell'angolino sui ceci, sù! ;)

Rob...in effetti quella "T" in meno mi aveva fatto suonare il campanellino! :) ...Occhi di Cerbiatto deve proprio ai nonni lo splendido sguardo assassino!

Cilions...benvenuto nel mio mondo! ;)

Faraluna...allora sarai incolume dai pezzi tormento. Li scoprirai in inverno...dai! ;)

Franca...il tormentone è per eccellenza una canzone leggera leggera, da urlare come invasati sotto la doccia! ;)

Kniendich ha detto...

Mah infondo come si dice .. per una ....."T" Martin perse la cappa.. eheheh :)) Ciaoo

orchideablu ha detto...

Toda joia toda beleza...bella , allegra e simpatica...Ciao...
P.s. anch'io ci metto un pò per aprire il tuo blog o meglio per caricare la pagina.Forse per i tanti video?...magari diminuisci il numero di post presenti in una pagina...ma può essere un problema mio ... notte

Mimmo ha detto...

Kniendich...ok, ok.Perdonato! :)

Orchideablu...cercherò di modificare il numero di post per pagina, come suggerisci tu. Ne metto un pò troppi...mea culpa! ;)

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
jesgon ha detto...

I like your web. When I can I'll visit it.

Fan of Billie Joe

Mimmo ha detto...

Jesgon..thanks for the visit! It passes when you want... welcome in my blog! ;)