11 novembre 2007

"Bidplaza": arriva l'asta pazza!


Bidplaza è la nuova piattaforma di origine scandinava che stata lanciata in Italia da una ventina di giorni e che sta già scatenando la corsa alla registrazione ed un conseguente clamore che va di pari passo col suo successo.

Il suo funzionamento è semplice quanto geniale: una volta registrati, si accede a questa sorta di sito "d'aste" e l'utente può formulare la propria offerta, che costa ognuna 2 euro e viene scalata da un conto prepagato e deve essere precisa al centesimo. Questo perché alla fine vince proprio chi ha proposto da solo l'importo inferiore: se pure qualcun altro dovesse aver offerto di meno ma non essere l'unico ad aver indicato una certa cifra, l'aggiudicazione sarebbe a favore dell'offerta maggiore ma univoca. Una volta fatta la prima "puntata", l'utente riceve un "pacchetto d'informazioni" che lo mette a conoscenza se essa è la più bassa o meno. In questo modo può sapere se gli restano probabilità di vittoria (ovviamente non sono mai comunicate l'offerta più bassa corrente né quelle degli avversari) e regolarsi per eventuali ulteriori offerte. Vincerà chi fa l’offerta “unica”...più bassa! Naturalmente è nella responsabilità dell'utente trovare la strategia giusta e il livello d'investimento da fare su ogni oggetto. Ma è su un alto numero di partecipazioni pagate alle singole aste che verosimilmente, infatti, puntano i gestori del sito, così da compensare il ridotto introito dovuto all'aggiudicazione al prezzo più contenuto.
Un sistema che è praticamente l'esatto contrario del popolarissimo Ebay. Unica regola, quindi è che l'offerta che fate non deve essere stata assolutamente fatta da nessun altro, altrimenti potete dire addio all'oggetto messo in vendita. C'è, naturalmente, chi si è aggiudicato immobili ed autovetture. Lo testimoniano le aste già chiuse che vedono, fra gli altri, uno svedese che ha comprato casa per 570 euro, o un altro iscritto che si è portato via una Porsche per soli 219 euro.

Bidplaza viene fondato nella primavera del 2006, quando furono coinvolti finanziatori esterni per rafforzare la società e consentire al sito di offrire tutto ciò che offre oggi. Questo sistema che permette agli utenti di mettere e comprare all’asta oggetti che vengono aggiudicati al minor offerente, è un concetto di intrattenimento on-line, molto diffuso nel Regno Unito, che esiste già da qualche anno ed è considerato un servizio di aste e non una lotteria. Gestito da Bidplaza UK Ltd. (la sede della società è a Londra), Bidplaza attualmente ha migliaia di soci che aumentano di mese in mese. Il sito punta a diventare il leader mondiali delle aste al minor offerente. Per questo, in futuro, dopo l’Italia la prospettiva di Bidplaza è di continuare a crescere in altri paesi europei come la Francia, la Spagna, la Turchia e in un secondo tempo l’America.

Le offerte unificate in tutta Europa facilitano la messa all’asta di oggetti di più alto valore. Allo stesso tempo però ad oggi la maggior parte dei beni messi all’asta sono in esclusiva per l’Italia. Ogni giorno viene garantita almeno un asta dedicata a residenti italiani. Basti pensare che ad oggi ben 8 Italiani si sono già aggiudicati 8 oggetti.
Ma alla fine, dovendo puntare con un pizzico d'azzardo più che regolarsi sulle azioni dei concorrenti, si tratta di un sito d'aste o di scommesse?
Sarà per questo che tra le risposte alla domande più frequenti c'è scritto: "Il sistema di asta al ribasso dove si aggiudica l'offerta unica più bassa non è una lotteria o nessun tipo d'azzardo per la ragione che non ci sono presenti gli elementi di fortuna".

Peccato che il significato dei termini "asta" e "lotteria" sia stato definito già da qualche anno in Italia, a differenza dell'Inghilterra che non vede alcuna differenza.
Inoltre, la palese dimostrazione che non si tratta di un'asta è scritta proprio in una delle faq del sito: "Una volta aggiudicato il bene (...) non esiste alcun obbligo di acquisto." Perciò... lo scopo ultimo è unicamente spremere chi offre, ogni volta, una cifra a suon di 2 Euro.

Quindi, cari miei, se una sera di queste davanti al bar dell'aperitivo il vostro amico si presenta con una nuova e mitica nuova 500 Fiat Sport(uno dei più ghiotti premi attualmente all''asta) da 16.000 euro e vi dicesse di aver pagato il piccolo gioeiellino appena 10 euro...non chiamate la polizia o la neuro.


40 commenti:

piccolè ha detto...

NON HO MAI VINTO NIENTE, E SONO SICURA CHE MI ANDREBBE MALE ANCHE ALL' ASTA!!!OTTIMISTA EHHH! UN BACIONE.

clyde ha detto...

mmh...interessante...mi sa che ci farò un giro, magari mi porto a casa una notte con la Gregoraci per 12,50 €

Gianfranco ha detto...

Diabolico... mi tenta parecchio...

NonnaPapera ha detto...

a suon di due euro a offerta diventano milionari senza fatica

Prescia ha detto...

quindi ebay è sull'orlo del fallimento????????
uahuahuah...

ArabaFenice ha detto...

un sistema davvero singolare...ma onestamente con i due euro per ogni offerta si rischia di prosciugare il conto prepagato senza acquistare nulla!

Sara Sidle ha detto...

Ma scusa l'ignoranza, non ho capito nulla. Ma chi vende all'asta la 500, cosa ci guadagna..
In ogni caso tutti i modi sono buoni per spennare il pollo..

Angie ha detto...

Linkato!
:-D

miky ha detto...

che meccanismo particolare e anche un pò diabolico, cmq secondo me trattasi pur sempre di scommesse anmche se la fortuna non è chiamata in causa, ci darò un'occhiata! Grazie super Mimmo :)

MARGY ha detto...

"...una Porsche per soli 219 euro."

apppperò!...
O_o

Suysan ha detto...

a leggere quello che hai scritto sembra tutto così semplice e lineare ma ho paura che non sia poi così facile vincere..........anzi aggiudicarsi una vittoria

Davide ha detto...

Interessante, voglio vedere di persona!!!

Gretola ha detto...

Quasi quasi migro da ebay a bidplaza... vuoi mai che metto su casa,cambio macchina e mi rifaccio il guardaroba che adesso viene il freddo polare con un centone?!?!

Sarà poi tutto vero? Mah...

orchideablu ha detto...

Peccato che a me vada sempre male...quindi dato che sicuramente la porche non me la aggiudicherei io...rinuncio...
Ma non ci credo mica tanto io a queste cose... puzzano un pò?
Il mio amico si era aggiudicato un cell per 10 euro ad un'asta, peccato che al momento del pagamento gli sia costato taaanto di più...
Regali facili!!!! Ciao Mimmo...spero tutto bene ...

Bruja ha detto...

non mi fido...proprio per niente...sono scettica su certe cose....:-)

Anathea ha detto...

Curiosissimo! E tu sei sempre un genio con tutte queste curiosità intelligenti e sfiziose!

Buona serata
A.

Grissino ha detto...

Non mi raccapezzo dove sta il guadagno. Forse che una volta spesi i due euro e sbagliato il prezzo, loro su tengono i due euro e tu nulla? Comunque la cosa ha senso su oggetti poco costosi ma non su oggetti molto costosi. Mettiamo un'auto usata... 3000 euro di valore. Solo per andare "in pari" bisognerebbe fare 1500 puntate... contando una decina di puntate a persona, diventano 150 acquirenti. Mah, la cosa non mi convince, ecco.

Diego D'andrea ha detto...

Sono andato a dare uno sguardo.
Ho letto di qualcuno che ipotizza anche che ci sia una ipotesi di truffa (credo inerente la società che in Italia si occupa di questo sito).
Boh... io lascio perdere! Sono talmente fortunato con le donne che col gioco lascio perdere ;-)

Ciao D

Mimmo ha detto...

Piccolè…mai perdere la speranza! 

Clyde…la Gregoraci verrebbe a casa tua anche gratis. Opssss…. ;)

Gianfranco…nuovi schivi di Bidplaza! 

Nonnapapera…esatto!!! È come una lotteria…checchesenedica! :)

Prescia…decisamente! ;)

Arabafenice…penso che sia la cosa che li interessa meno! ;)

SaraSidle…la 500 verrà pagata alla Fiat…con tutte le puntate che ci saranno!!!

Angie…grazie cara! Un abbraccio! :)

Miky…ciao superSicula! ;)

Margy…allettante…vero? :)

Suysan…bhe…giocare è facile…vincere mooooooooolto meno!

Davide…il san Tommaso dei bloggers! ;)

Gretola…tutto verissimo! Vincere è una…lotteria però! ;)

Orchideablu…dipende dai…pacchi! ;)

Bruja….fai bene…molto bene! ;)

Anathea…che gentile che sei…ma tanto non ti pago la puntata!!!! ;)

Grissino…rileggi bene le regole! Stai tranquillo che LORO non ci perdono! ;)

Diego…ma allora che voi de pppiù??? ;)

gianlu ha detto...

Anch'io inizialmente ero attratto da questa "novità" ma mi spiace dover affermare con certezza che questa Bidplaza si spaccia per una società con migliaia di soci ma non c'è nessuna piattaforma scandinava è tutta una bufala...non c'è nessun Bidplaza.com o Bidplaza UK Ltd, nessun sito svedese o danese o norvegese che sia!
Sul sito italiano, sotto la voce privacy, si riporta:
"[...] la Bidplaza UK Ltd., con sede in Londra, 27 Old Gloucester Street, UK, in persona del legale rappresentante pro tempore (qui di seguito, per brevità, la “Società” e/o il “Titolare”) in qualità di Titolare del trattamento dei dati personali, ai sensi dell’art. 28 Legge Privacy...ecc"
E così a Londra, 27 Old Gloucester Street avrebbe sede Bidplaza UK Ltd?
Che bufala...
Con una semplice ricerca su Google ho trovato che a Londra, 27 Old Gloucester Street proprio in quella via a quel numero civico ha sede una ditta di riparazioni idrauliche!

London Plumb Ltd
27 Old Gloucester St
London WC1N 3AF
› View on map
Tel. 0845 057 9344
Fax. 0870 286 9364
Category: Plumbers

Mimmo ha detto...

Gianlu...ma lavori per la CIA?! :) hai scovato tutti gli elementi a sfavore di questa fantomatica società. Da quel poco che sò...molti hanno vinto realmente ma nessuno in fondo è sicuro di queste vincite. Anche perche il meccanismo all'apparenza semplice non permette una vincita facile. Sul numero civico...potrebbe essere un palazzo...e ogni palazzo ha più di una ditta ;) comunque sei un ottimo investigatore!

Mac ha detto...

Bèh, il meccanismo mi è sembrato da subito limpido e molto ineteressante, tanto che mi sono iscritto immediatamente. I motivi? Mi sono detto: "Pago con Paypal. Cosa rischio? Al massimo butto via quei 20€... eventualmente mangio una pizza in meno e intanto, se è tutto vero e mi va di c*lo, potrei anche fare un bell'affare!". Adesso però, leggendo tutti i vostri commenti, mi sorgono un po' di dubbi e spero mi aiutiate a risolverli. Innanzitutto: perchè mi chiedono tutti i miei dati personali prima ancora di sapere come ho intenzione di pagare? (Paypal è già al corrente di chi sono...). Poi: quante aste ci sono? (ne vedo veramente poche). E ancora: possibile che il prezzo di una puntata/scommessa sia uguale per la Play3 come per la Mini? (per arrivare ai 26.000€ della Mini puntando 2€ alla volta ci vorrebbero almeno 13.000 puntate...)
Non so... che dite?

Grazie. Ciao.
Mac

Mimmo ha detto...

MAc...onestamente non saprei come aiutarti. Ma parti dal presupposto che è una vera e propria lotteria: tu punti e se sei l'UNICO a indovinare l'esatto presso...vinci! Immagina quanti partecipano...con solo 2 euro. NAturalmente ci si deve porre dei limiti! Io aspetto ancora un pò. Per quanto riguarda i dati...li cercano sempre anche gli altri siti. Basta che non dai, ovviamente, informazioni TROPPO personali. In ogni caso: OCCHIO! ;)
fammi sapere se succede qualcosa... :)

gattomichele ha detto...

Anche io mi sono registrato su bidplaza.it, ho letto regole e tutto quanto il resto e concordo nel ritenere "azzardato" chiamare asta la proposta del sito.
Però, da qui alla truffa ce ne corre...
Fatti due conti, se chi mette l'oggetto all'asta ricevesse i famosi 2 Euro che si spendono per "puntare", in effetti basterebbe un certo numero di puntate per poter ACQUISTARE l'oggetto e CONSEGNARLO al "vincitore". Questo è il punto: CHI mette in palio questi oggetti? Dovrebbero essere i "gestori" di bidplaza.it stessi: in questo modo, incassati i proventi derivanti dalle puntate, possono benissimo andare a comprare l'oggetto da consegnare (nel caso di un'auto, a quel punto, possono anche scegliere il colore preferito dal "vincitore").
I gestori, a dire il vero, potrebbero anche essere... una sola persona!

Non ci si deve neppure stupire della "famosa" Mini Clubman in palio: ci sono 2.600.000 valori in gioco (2.600.000 centesimi, pari a 26.000 Euro), per cui non è così facile (probabile) che si verifichino queste condizioni per uscirne vincenti con poche puntate:
- essere i soli ad aver puntato un valore
- essere lo "scommettitore unico" (chiamiamolo con il termine statistico corretto!) con il "valore scommesso" più basso tra gli "scommettitori unici"

Vi sembrano tante, almeno 13.000 puntate da 2 Euro per "andare in pari"? Anche pensando di restringere il numero dei valori "puntabili" a quelli più appetibili (nessuno offrirebbe più di 3-400 Euro, per un'auto su bidplaza.it), bastano puntate "singole" sullo 0,5% dei possibili valori per dare all'offerente la certezza di andarci in pari: (2.600.000:100)*0,5=13.000 nel caso della Mini Clubman. Vogliamo scommettere che si arriverà ALMENO all'1%? Questo vorrebbe dire ALMENO 26.000 puntate, ciascuna da 2 Euro, per un totale di 52.000 Euro: e, secondo voi, il gestore di bidplaza.it ucciderebbe la gallina dalle uova d'oro non andando a consegnare un'auto da 26.000 Euro, avendone intascati altrettanti come guadagno?

Sul fatto che tutto ciò sia legale non ho dubbi: lo è.

Sul fatto che sia morale, lascio il giudizio a ciascuno di noi (siamo tutti dei Savonarola, nei confronti degli altri, salvo poi indulgere verso noi stessi in qualcosa, tipo il vizio del fumo, il non mettersi la cintura di sicurezza, il comprarsi auto che viaggiano a 250Km/h o portano via due posti auto ciascuna, etc. etc.).

Sul fatto che il sistemino sia furbo, nessuno può averne, di dubbi: complimenti a chi lo ha messo insieme e, in fondo, anche a chi "azzeccherà" la puntata vincente e si porterà via un oggetto da qualche centinaio (migliaio?) di Euro per poche decine degli stessi!

Mimmo ha detto...

Gattomichele...sei INFALLIBILE! ;) grazie per il tuo insuperabile commento!

fausto.gm ha detto...

Vorrei farvi un piccolo esempiop, ho contato le offerte che risultano effettuate per l'aggiudicazione di un navigatore Tom Tom One V3 (asta conclusa l'11/11).
Valore dell'articolo 220 euro, effettuate (se non ho sbagliato a contare) 580 offerte x 2 euro............... 1.160 euro incassate al lordo - 220 ........ 940 euro di ricavi........
Non male, vero?
E queste sono le offerte per un navigatore......... figuriamoci per una macchina.
Semplicemente diabolico.
Un consiglio, se decidete di iscrivervi considerate bidplaza per ciò che è........ una lotteria.
Un biglietto (un'offeta) e se vi va bene, complimenti.

fausto.gm ha detto...

Scusate i miei errori di ortografia, correggo la data di agguidicazione dal navigatore 11/12 e non 11/11 e ne approfitto per un'altro esempio:
IXUS 860IS (valore 350 euro) 426 offerte (salvo mio errore di conteggio) per un incasso lordo di 852 euro.
Guadagno 502 euro....................
Semplicemente incommentabile

fausto.gm ha detto...

E con questo chiudo:
Sony Vaio CR21S (valore 1.300 euro) aggiudicato il 10/12, effettuate (salvo errori minimi di conteggio) 3.676 offerte per un totale di 7.352 euro.
Ricavo 6.052 euro..........
Meditate gente, meditate

a.dilernia ha detto...

Ciao a tutti,
spulciando nella rete ho trovato un altro sito come il gia' noto bidplaza:

www.lowbid.it

Che questo sia il futuro dell'ecommerce italiano? le aste al ribasso?

Mimmo ha detto...

a.dilernia...diciamo pure che quelli che vogliono fregarci vanno sempre di moda! ;) grazie della visita e della segnalazione...darò un occhiata! :)

Fede ha detto...

Mi sto informando su Bidplaza perchè quete "aste" mi attirano molto, anche se in realtà non sono ancora iscritta.
Volevo rispondere a quanto ha detto GIANLU...
Innanzitutto a Londra, 27 Old Gloucester Street, se proprio ha indagato bene, avrà trovato ben più di una società, inoltre BIDPLAZA è al WC1N 3XX (e non 3AF come la ditta di riparazioni idrauliche).
La storia dei siti "bufala" è un'altra sua mancanza perchè esiste il sito svedese: Bidster.com!
Con questo non posso dar la certezza che il sito sia attendibile o no, ma per lo meno non credete a tutto quello che si scrive pro o contro!

Anonimo ha detto...

ciao a tutti!
Sto vedendo che queste aste al ribasso stanno andando alla grande.Ho provato ad iscrivermi ad un paio di questi siti però alcuni mi hanno dato problemi per via dei pagamenti, adesso sono rimasta su asteclick.com , se vinco qualcosa vi faccio sapere...la fortuna spero ci veda bene sta volta!

Mimmo ha detto...

Fede...ammettilo: ti hanno mandato LORO??? ;) grazie per il tuo eccellente intervento!

Anonimo...facci sapere! :)

Anonimo ha detto...

ari ragazzi pensavo anche io che era una cavolata e invece strano ma vero mi sono aggiudicato una tv samsung che mi e stata conseganta dal corriere a casa!bene adesso sono felice e mi sono tolto ogni dubbio vi salutoooooo in boca al lupo

Anonimo ha detto...

ciao a tutti ho aperto un forum sulle aste a ribasso e giochi online.
vi aspettiamo numerosi.
http://asteegiochionline.forumfree.net/

cristin ha detto...

ciao ragazzi ho letto i vostri commenti, tutti interessanti. volevo dirvi che oltre l'asta esiste un video di presentazione molto ma molto divertente il rivenditore ha una faccia divertente tanto che se lo incontro per strada lo bacio...vedete il video non ve ne pentirete, a presto e in bocca al lupo per tutti gli scommettitori, la fortuna gira...per fortuna

marco ha detto...

salve mi chiamo marco ... io nn vorrei essere il bastian contrario del blog ma se fossi in voi fare moooooolta attenzione moltissima ... qui c'è una spegazione matematica a tutto cio http://www.pierotofy.it/pages/guide_tutorials/Internet/La_verita_su_Bidplaza_e_sulle_aste_al_ribasso/
(approposito io farei attenzione a quell'anonimo che scrive come un libro stampato qualche post piu su)

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Anonimo ha detto...

imparato molto

aste al ribasso ha detto...

sembra siano dei truffatori, a me devono qualche soldo di commissioni da 1 anno.