30 marzo 2007

Un peto salverà il mondo!



E fù così che anche il peto fù sbolognato televisivamente.

Merito di un simpaticissimo scoiattolo che immerso in uno splendido bosco da scenario fiabesco molto "cartoon digitalizzato" style(alla Shrek...per intenderci)...riesce a salvare il suddetto bosco da un incendio, grazie ad una air-action-vigorsol che gli permette di far "esplodere" una ventata di freschezza, con una potenza di flatulenza "agghiacciante"!

Naturalmente sono insorti alcuni prevedibili "moti censuratori" che celano un finto perbenismo bigotto per una innocua scorreggia...cioè...si permettete ai bambini di vedere spot insulsi con tette e culi, pubblicità che incitano al più bieco consumismo, senza contare i telegiornali con cadaveri sventrati dalle esplosioni, alcuni cartoni animati tutt'altro che educativi....e poi si rimane disgustati da una pubblicità un pò irriverente?

Sarà che il "petin fuggiasco" fu nobilitato nientedimeno che da messer Dante Alighieri, sarà che è una delle poche cose che facciamo TUTTI, sarà che quando viene trattato con la giusta ironia fa sorridere, sarà che in video gli odori non si sentono, sarà quel che sarà, ma questo spot non mi sembra affatto volgare.

Il mio parere: finalmente qualcuno ha capito come gira il Mondo!

Lo spot è semplicemente irresistibile!

Oltre tutto la scoreggia fa pure parte della cultura e del grande cinema italiano. In onore al maestro Ugo Tognazzi vi posto anche un eccezionale...documento:




4 commenti:

Anonimo ha detto...

scusa x la mia assenza dal tuo blog...troppo presa ero...
qst pubblicità è la migiore in assolutooo
la amoooooooo
giudi ;)

Mimmo ha detto...

giu...che stavi affà????????????????...scommetto che stai ancora ciuca...e tu sai perche! ;)

sei sempre benvenuta!!!!
d'altromde sei la mia migliore "cliente"!!! :)

Anonimo ha detto...

good start

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good