23 maggio 2007

Echi d' Estate

L’estate bussa alle porte della nostra bella Penisola e a celebrarla dal punto di vista prettamente musicale ci stanno pensando un nutrito gruppo di artisti che si affacciano in un mercato discografico che nonostante tutto è stato fino ad ora abbastanza succoso e movimentato (vedi Antonacci, Lopez, Mika…).

Si registrano parecchi ritorni eccellenti e nuove conferme sia dagli artisti di casa nostra che da quelli sparsi nel mondo. Vediamo i più interessanti.

Tra quelli che aspettavamo “al varco” rientrano sicuramente i Maroon 5 che, dopo l’ottimo esordio, sono passati dallo status di perfetti sconosciuti a gruppo apprezzato in mezzo mondo.

Il loro nuovo singolo è “Makes me wonder” che non a caso significa «fammi stupire» ed ha fatto il salto in alto meglio riuscito della discografia americana: la prima settimana ha debuttato in classifica al 64° posto, la seconda è arrivato al primo, roba che neppure ai Beatles o a Elvis.
Il pezzo già risuona prepotentemente in tutte le radio italiane mentre è appena uscito il loro secondo album “It won’t be soon before long”:


Graditi ritorni italici per quanto riguarda Max Pezzali e Irene Grandi, il primo con “Torno subito” ritorna sul palco in autunno quando prenderà il via il nuovo "Max 2007 Tour" che toccherà le principali città italiane.
Farà da traino il nuovo lavoro: "Time out". Composto da undici brani inediti prodotti da Claudio Cecchetto e Pier Paolo Peroni e che sarà nei negozi di dischi dal 25 maggio.




Irene Grandi ha già sfornato il suo ennesimo “Best of” con alcuni inediti, tra cui il primo estratto, “Bruci la città”, che stà riscuotendo un discreto successo grazie ad un brano molto orecchiabile ma che personalmente non mi fa impazzire più di tanto (l’inizio mi sembra quasi la sigla di un cartone giapponese!) e che ha fatto parlare di sé visto che alcune scene del videoclip sono state girate all’interno dell’ormai celebre mondo virtuale di SecondLife:




Eccellente ritorno invece per una band che ha fatto sfraceli con il loro secondo album, “Mentre tutto scorre”, best-seller assoluto in Italia alcuni anni fà.

Parlo dei Negramaro che si ripresentano con “Parlami d’amore”. Un pezzo che conferma prima di tutto la stoffa da campioni di tutti i componenti del gruppo nonché la particolarissima voce del vocalist, Giuliano Sangiorgi, che ci regala una interpretazione energica e vibrante.

Come ai tempi del pezzo omonimo “Mentre tutto scorre” ritroviamo la formula vincente del gruppo pugliese che mixa melodia italiana, un pizzico di elettronica e un vestito rock che guarda a modelli inglesi come Coldplay, Muse e i Radiohead dei primi album.
Il brano anticipa l’uscita dell’8 giugno del loro attesissimo terzo album intitolato "La Finestra":



Da segnalare anche il ritorno di quel bel faccione simpatico di Michael Bublè che, mentre con "Call me irresponsible", uscito alcune settimane fa, si conferma al vertice della classifica degli album più venduti della settimana, spopola con la hit “Everything”.

Continua invece l’operazione felice del ritorno dei Take That, che divisi nel 1996, hanno ritrovato il successo dopo la loro reunion, conquistando le classifiche di tutto il mondo con i brani di “Beautiful World” uscito alcuni mesi fa.

Dopo la lacrimevole ‘Patience’ risuona già da un po’ il secondo singolo, ‘Shine’, molto più accattivante:



I quattro artisti, orfani della pecorella smarrita Robbie Williams (pare in centro di disintossicazione), non hanno perso la speranza di spalancare le porticine dell’ovile al loro fratello perduto, rivolgendogli l’ennesimo invito di tornare a cantare con loro per le date inglesi del prossimo nuovo tour mondiale.

Ma non finisce qui…è notizia fresca che anche un altra storica e famosissima band inglese femminile degli anni 90 stà preparando il ritorno per il prossimo Natale:
le Spice Girls!




Riusciranno le oramai bacucche e decadenti paladine del Girl Power a ridare lustro e ancor più risollevare le non rosee sorti artistiche (leggi anche in SOLDONI!) dopo lo scioglimento?


Teenager vecchi e nuove di tutto il mondo: TREMATE!


1 commento:

Miky ha detto...

eh si anche io ci ho fatto caso, ci sono delle uscite discografiche moolto interessanti, tra queste in cui mi trovi concorde, aggiungerei anche i Linkin Park ma non so se sono il tuo genere :P
un bacio beddo