Palle d'argento & Ani al cacao


Il nostro caro vecchio web non finisce mai di stupirci!
Si susseguono a ritmo incessante le invenzioni del secolo, le stranezze e i business più folli. Il punto è che hanno anche un successo strabiliante…come se ad essere internati debbano essere gli acquirenti più che gli inventori.
Vediamo due geniali esempi, di questo tipo mercato, che ultimamente impazzano nella rete…

Iniziamo da quelle che sono state soprannominate le “Mutande d'argento antiradiazioni” .
A lanciare la mutanda è Andreas Sallmann, uno svizzero 51enne che vive nel cantone di Turgovia dove ha messo in piedi un'azienda che produce intimo maschile e femminile, la IsaBodywear.
Dopo aver letto i risultati di alcune ricerche, secondo le quali esiste una probabilità che il telefonino, tenuto nelle tasche dei pantaloni, possa attentare alla fertilità maschile, ha deciso di passare al contrattacco, studiando ogni possibile contromossa realizzando una speciale linea di rivoluzionari slip in grado di proteggere i "gioielli di famiglia" e il loro frutto dalle nefaste radiazioni dei telefonini.
Afferma il geniale inventore: "Indossate un paio di mutande che escono dalla mia fabbrica e infilate il vostro cellulare tra il tessuto e la pelle.
Poi provate a farvi chiamare.
Il vostro telefono non squillerà nemmeno, perché le mie mutande sono assolutamente impermeabili ai segnali elettrici e alle radiazioni elettromagnetiche".
Il segreto della miracolosa mutanda stà nella composizione del tessuto in cotone e lycra che conterrebbe fibre d'argento in grado di annullare l'effetto delle radiazioni.
Il prodotto, realizzato in 4mila unità, è già acquistabile sul mercato a 29,90 franchi svizzeri al pezzo (poco più di 18 euro).
Le misure disponibili vanno dalla S alla XL, mentre l'unico colore prodotto è il nero.
Pare che le richieste comincino a fioccare.

Parafrasando uno storico slogan (quello delle mitiche mentine Mental) molto presto tutti noi maschietti tecnologici e attenti al nostro futuro da papà, affermeremo spavaldi a ogni donna:
"Io ce l'ho d'argento ...lo slip"!

Ma state tranquilli… non stiamo grattando propriamente il fondo!
Perché, tanto per restare in tema di parti intime, il gran premio delle amenità online riguarda una particolarissima e nuova pralina al cioccolatino fatta di finissimo cioccolato belga bianco, al latte o fondente di prima qualità.
La stranezza, dite?
Partiamo dal nome: “Edible Anus”.
Ebbene, il nome di questi cioccolatini è la rappresentazione esatta di ciò che essi rappresentano: l’inusuale forma di un ano.

Non mancano già i primi estimatori di queste vere opere d'arte, alcuni dei quali volti noti della stampa inglese che non hanno perduto tempo nell'osannare la creazione.

Il costo di queste meraviglie? Solo 5,95 sterline a scatola. Purtroppo però, come per ogni creazione di cioccolato che si rispetti, la prenotazione sarà possibile solo dal prossimo 15 giugno mentre le consegne riprenderanno dopo la stagione estiva.

Già immagino i vari spot e gli slogan che potrebbero inventarsi i geni del marketing per lanciare nel mercato ufficiale questi deliziosi e prelibati cioccolatini dalla forma anale…che ne so, uno del tipo
“Ne avrete provati di tutti i gusti, di tutte le forme e di ogni colore…ma uno di sicuro ancora vi manca: Edible Anus!”

Per i più tradizionalisti, che di fronte a tale forma potrebbero storcere la bocca, il sito dedica una dettagliata guida alla degustazione in grado di dare indicazioni su come poter ottenere la massima soddisfazione a dispetto della forma.
Non c’è che dire…Ferrero Rocher…siete SPACCIATI! Siffredi, invece, con i doppi sensi dello spot della patatina sarebbe roba da parrocchia in confronto!

Per i vostri acquisti:

Commenti

patty ha detto…
poi ci si meraviglia dello scoiattolo scorregione...
Mimmo ha detto…
Patty...lo scoiattolone è un MITO! ma ben presto arriveranno validi sostituti! ;)
Anonimo ha detto…
quello che stavo cercando, grazie

Post più popolari