Fenomeno “Simpson”: la febbre gialla!

Non è un virus o il ritorno di un aggressivo batterio proveniente dal Sol Levante…è un fenomeno inarrestabile che ha invaso l’Europa: il primo lungometraggio de “I Simpson”!
Sono stati due, infatti, i toni cromatici della sfida che si è consumata nei cinema italiani nell’ultimo week-end di programmazione: verde e giallo! Semplicemente Shrek e Homer. Uno al debutto cinematografico in pompa magna…l’altro nel divertente terzo episodio con al seguito una squadra oramai rodata e ben oliata.
Dopo la precedente recensione sull’orcaccio verde…ieri sera è finalmente toccato alla terribile famigliola gialla passare al setaccio le mie aspettative.
Attendevo da sempre questo film ma le attese sono state ripagate alla GRANDE!
Cinema “Giacomini” di Latina, sala 1 gremita all’inverosimile da fans di tutte le età.
Sembra una festa grande!
Le luci si spengono così come ogni emissione vocale…
Springfield: in oltre vent'anni di programmazione, sono oltre ottanta i personaggi che affollano la piccola e provinciale cittadina americana. Un irriverente comunità, composta da parenti, vicini, amici, cittadini, istituzioni. Una comunità in cui non manca niente e che è talmente radicata e "consapevole", da riuscire prima ad ignorarsi per poi salvarsi la vita cinque minuti più tardi.
Ma il suo più grande guaio ha le fattezze del suo peggiore cittadino: Homer Simpson! Mai così tonto, egoista e superficiale, ma pur sempre anche con la soluzione alle sue inconsapevoli misfatte.
Questa volta Homer, tanto per cambiare, commette un errore madornale che porterà il mondo sull’orlo della catastrofe ecologica.
Ma nel film il bersaglio dell’ambientalismo declamatorio e catastrofista non esce mai dal mirino e non trova riscatto. Lo si capisce fin dalle primissime scene quando la banda rock dei Green Day, dopo tre ore di musica trascinante prova a sollecitare il pubblico sui temi ambientali e viene travolta da quintali di spazzatura.
Come a dire: non se ne può più dei Live Earth e dei megaconcerti con predica di Al Gore compresa nel prezzo…io l’ho trovata semplicemente sublime!
Il sapore ruffianamente ecologico della trama non intacca però il susseguirsi dell’ora e mezza di film: le mille e geniali gag, le tantissime e succulente citazioni cinematografiche, la martellante campagna pubblicitaria dell’ EPA (la sgangherata Ente Protezione Ambientale), le accattivanti musiche, alcuni dialoghi da antologia e, non ultima, la bellezza del coloratissimo e tipico stile simpsoniano che miracolosamente è stato poco snaturato, oltre, ovviamente, a qualche scena fatta con l’ausilio dei moderni strumenti di animazione computerizzata.
Il talento è tutto degli animatori storici della serie, che per la prima volta riescono a non uccidere sul grande schermo personaggi nati e cresciuti in televisione. mettendo d’accordo critica e grande pubblico, dimostrando di avere un equilibrio insuperato di caratteri e personaggi.
A questo si aggiungono nuovi fantastici personaggi, ma la VERA rivelazione della pellicola è lui: Spider Pork! È bastata qualche gag ed è già nato un mito, un piccolo porcello “domestico” adottato da Homer. Pensate che è già nato il Fan Club di Spider-Pork…a fine post trovate il link.
È già storia la scena in cui il maiolotto grasso viene aiutato a camminare sul soffitto da Homer che estasiato, facendo il verso a Spider-man, intona:

“Spider Pork, Spider Pork
il soffitto tu mi spork,
tu mi balli sulla test,
mi macchi tutto il rest,
tu quaaaaaa,
ti amo Spider Pork”

Ruolo cameo, invece, per un Tom Hanks “governativo” e un improbabile Arnold Schwarzenegger presidente disumano e autoritario degli Stati Uniti, che, con determinazione austriaca, dichiara impunito: «Mi pagano per comandare, non per leggere».
Insomma, un vero spettacolo…proprio il
lungometraggio che, personalmente, mi aspettavo. Il genio di Matt Groening, l’autore che dal 1987 porta avanti la serie, non si è dato alla fuga…anzi…ha fatto man bassa di riferimenti alla tipica società americana, raccontano da sempre una storia «sulla REALE famiglia». Una storia dove non ci sono bontà, melassa, fiabe, maghi e orchi buoni, per fuggire dalla realtà, ma una storia che la racconta la famiglia cinica e scassata di oggi che si siede davanti alla tv e resta imbambolata col cervello in stand-by continuo.

Ci sono voluti oltre quattrocento episodi televisivi per cementare questa sorta di processo di identificazione.
Perché i Simpson, “la migliore serie televisiva del ventesimo secolo” (secondo Time), è un modo per guardarsi in faccia. Vedere chi siamo, di cosa ridiamo, cosa ci piace e perché. È una serie geniale perché ha più livelli di lettura (cosa che gli fa guadagnare un pubblico vasto e stratificato) e mette costantemente alla berlina l’enorme quantità di pratiche idiote che la civiltà occidentale ha prodotto fino ad oggi.
Solo loro hanno messo d’accordo critica e grande pubblico, dimostrando di avere un equilibrio insuperato di caratteri e personaggi.
Per adesso la sfida degli “orchi” è vinta da Homer & Co. : il film dei Simpson, arrivato venerdì, nel primo week-end ha messo uno sull’altro oltre sei milioni di euro. Un autentico record, pensate, più di «Harry Potter», dei «Pirati dei Caraibi», di «Shrek» e addirittura più degli stessi Simpson negli altri paesi d’Europa.
Una sorpresa persino i distributori che avevano distribuito il film in 700 copie (a differenza delle 800 di Shrek).
Naturalmente, il mio consiglio è di andare…anzi…fuiondarsi subito al cinema più vicino e gustarsi questa meraviglia. Per fans e non, perche no?


Il mio voto: 9 pieno!




Spider-Pork "Special":

Commenti

isline ha detto…
Anche io l'ho trovato mi-ti-co!!!
Peccato che Shrek si sia "sgonfiato"...
Lollodj ha detto…
Qualcuno lo ha criticato dicendo che in fondo è un normale episodio tv lungo 90 minuti... e invece è proprio lì la sua forza, Groenig ha fatto benissimo a non scadere nell'epico, ed a realizzare semplicemente una meravigliosa puntata avendo però un'ora e mezza per sviluppare gag e situazioni.

Geniale, assolutamente, io direi anche 9 e 1/2
Mimmo ha detto…
Isline...benvenuta!!! Non penso che Shrek si sia sgonfiato...è solo che oramai è prevedibile. Cosa che invece non accade coi Simpson...una sorpresa che si rinnova ogni volta! Adesso attendiamo il secondo capitolo. Ma verrà molto tardi...

Lollodj...9 per me è il massimo che un cartoon del genere potesse avere...il 10 si riserva ai capolavori assoluti. Ma siccome non sono mai di manica larga nel giudicare i film...sono stato molto obiettivo nel voto. diciamo che quel mezzo voto in più...dovrà conquistarselo col secondo capitolo :) ...per il resto sono d'accordissimo con te! Il film non è distante dalla serie tv...meglio così! Avevo paura di trovare la solita pappa autocelebrativa...ed il rischio era grosso. Ma non è andata così! ;)
signor ponza ha detto…
In questi giorni leggo tutte recensioni più che positive. Io, a dire il vero, non me lo aspettavo. Non vedo l'ora di vederlo, ma vorrei farlo in italiano perché temo che in inglese mi perderei qualche sfumatura e qualche battuta. Dovrò attendere il mio ritorno in Italia, ahimè.
InTerysta ha detto…
Ma vaffaday Tallinn,l'Estonia e il lavoro.....non sai che rabbia dover aspettare 4 mesi per vederlo in DVD......DOH
Davide ha detto…
Forza Simpson...sono favolosi!!!
Anonimo ha detto…
Una pecca c'è: compare poco Mr. Burns, personaggio chiave della serie, secondo me.
Ciao!
Inetto (qui non loggato, non so, non ci riesco, sonouninetto)
orchideablu ha detto…
Non sono i miei preferiti però li trovo simpaticissimi...
Pensa che ho un vicino di casa che assomiglia a Burt...ha ha ha ...Ciao caro, a presto :-)
patty ha detto…
non vedo l'ora di andarlo a vedere!!!la scena di spider-pork l'ho vista nel trailer e fa piegare in 2 dal ridere!!
rob ha detto…
Diciamo anche che i successi sono un montati anche dai distibutori.
Qui da me in una multisala, su 7 sale in 4 c'era il film dei Simpson. Detto questo, mi piacciono. Ciao Mimmo, 'notte e a presto ;-)
Franca ha detto…
Non l'ho visto. Dopo magari ti saprò dire
Mimmo ha detto…
Signor Ponza...direi che ti conviene vederlo in italiano! Lo gusti di più!

Interysta...dai dai...pazienza! e sangue freddo. ;)

Davide...l'hai visto??? direi di si...;)

Inetto...benvenuto!!! Prova la prx volta a loggarti! ;) ...Mr. Burns? Penso anche io che sia uno dei più riusciti personaggi della serie...e mi aspettavo anche io un pò più di spazio. Bhe vuol dire che sarà per la prox! Questa volta avranno voluto far di homer un eroe assoluto. Giustamente :)

Orchudeablu...il vicino? nel senso che è....giallo? ;)

Patty...vai vai!!! Non hai visto nulla.... ;)

Rob...ciao carissimo!!! La ditribuzione è stata massiccia...d'altronde in Italia erano attesissimi. E lo sapevano tutti.

Franca...tanto rimarrà nelle sale un bel pò ancora. ;)
Kniendich ha detto…
Non amo le mega presentazioni pubblicitarie che anticipano prodotti cinematografici e culturali in genere.... mi sanno di lavaggio di cervello.

Tuttavia eliminando la saga Schreck che personalmente non ho mai visto e non credo di vedere
(come harry potter..) i Simpson quanto meno evocano i difetti e talvolta i pochi pregi, di una società che non è solo quella americana, ma grazie alla globalizzazione, tutta quella occidentale. Questo credo sia il "segreto" dei Simpson, l'aver raccontato una società all'interno della quale chiunque si può rispecchiare sia esso americano che italiano che tedesco o altro.

Viva i Simpson, dunque, ma attenzione a scadere nella banalità...per questo aspetteremo il secondo capitolo... al momento non vado oltre il 7....

Un caro abbraccio.
Miky ha detto…
*_+ non posso che concordare
9 pieno anche per me
Suysan ha detto…
Io li adoro e ancora non ho visto il film........spero di andarci presto
Amaracchia ha detto…
Io ho messo suoneria di spider porc su cell...è meravigliosa!
rob ha detto…
Per Kniendich:
Raccomando, invece, Shrek 2 si ride in modo esagerato...
Mimmo ha detto…
Kniendich...è proprio questo il merito dei Simpson che ribadisco nel post: sono attualissimi e ci si identifica alla grande con la attuale società globalizzata. Ma in non aspetterei il secondo film...vattelo a vedere subito! ;) ...e non perderti manco Shrek...è qualcosa di grande! :)

Miky...bedda, ho letto, ho letto! ;)

Suysan...allora fammi sapere presto! :)

Amaracchia...ottima scelta. Spider-Pork sempre con te :)

Rob...io aggiungerei anche il primo....ed il terzo! ;)
Kniendich ha detto…
Beh, non mi resta allora che seguire il consiglio di Rob e Mimmo, scroccando ai miei nipoti un paio di dvd ricevuti in regalo... vi farò sapere...
Mimmo ha detto…
Kniendich...sfrutta, sfrutta! ;)
ArabaFenice ha detto…
Nonostante la ferrea intenzione di vedermelo non ne ho ancora trovato il tempo! Evito quindi di di leggere questo post... ho paura che contenga terribili spoilers...
Mimmo ha detto…
Arabafenice: puoi tranquillamente leggerlo! Sto sempre attento nel non fare recensioni che contengano spoilers troppo "rivela-trama". ;)
aspetto i tuoi commenti...
kisss
Ola ha detto…
Thanks for writing this.

Post più popolari